MaCè 2020 – Tornare all’essenziale sull’esempio di Mario Cesare

Ritrovare l’essenzialità di Mario Cesare
Vicini grazie all’arte. MaCé 2020, ci porta nel mondo dell’artista gergese.

In un anno complesso come il 2020, in cui la capacità di andare al cuore delle cose, di viverle in modo introspettivo, è una costante, vi invitiamo a riscoprire l’essenzialità di Mario Cesare, artista gergese capace di osservare e tradurre in forme artistiche il suo sguardo sensibile. Oggi cerchiamo comprensione e attenzione là dove le solitudini richiamano vicinanza e le braccia desiderano abbracci e se osserviamo il mondo con la stessa cura e discrezione del nostro artista, scopriamo che l’arte racchiude la speranza e l’emozione di poter stare vicini.

Ecco allora svelato il senso di questa manifestazione che va a completare l’evento “Sei lune – per interpretare un contesto già indagato” a cura di Paola Corrias svoltosi dal 17 settembre al 24 ottobre che ha ospitato le artiste Giulia Casula e Bastardilla in collaborazione con hOMe network, e che qui prende forma nelle residenze d’artista, in un videoconvegno e in una mostra.

Gli artisti lasciano il segno
Ben cinque gli street artist che declineranno su altrettanti muri del piccolo centro del Sarcidano, il tema “Il gesto, rapido e monocromatico”: Stefano Pani, Tonina Puddu, Giuseppe Schirru, Emanuele Boi e Battista Loi. Ognuno respirerà i luoghi di Mario Cesare, ne scoprirà il ritmo lento e osserverà gli scorci del paese in cui visse perché alcuni risiedono proprio a Gergei e altri, quali Emanuele Boi e Battista Loi, saranno ospitati in residenze d’artista presso Domu Antiga, struttura ricettiva di Gergei.

In dialogo con l’arte
Vi porteremo nel mondo di Mario Cesare lasciando che a parlarne siano gli esperti. Dalla storica dell’arte Michela Buttu, che presenterà in anteprima il catalogo da lei curato, Mario Cesare. Dipinti, sculture, grafica, edito da Edizioni Grafica del Parteolla, al prof. Duilio Caocci, docente di letteratura italiana e sarda all’Università di Cagliari, e poi ancora gli artisti, la coordinatrice Paola Corrias e il responsabile del progetto Filippo Spanu. Tutti i contributi formeranno un virtual meet, un docuvideo che sarà pubblicato nel sito associazionemariocesare.it e nei profili social di facebook e instagram.

Il tratto dell’artista
La mostra “Mario Cesare: il tratto e il gesto” disegni e xilografie, curata dallo storico dell’arte Alessandro Pilia, consentirà di far conoscere e valorizzare una piccola parte della eterogenea produzione artistica di Mario Cesare. Sarà allestita presso la sede della biblioteca innovativa “Teresa Brughitta” di Gergei e resa fruibile in presenza previo appuntamento e attraverso un video reportage.

Gli sguardi sul gesto
Seguiremo l’evolversi dell’evento attraverso i social, attraverso i videocontributi che sapranno restituirci Edoardo Lai, Edoardo Anedda, Antonella Cuccu e Biagio Spanu. Mentre un immaginario personale ci sarà dato dallo sguardo inusuale della fotografa Luisa Siddi attraverso l’antica tecnica della fotografia stenopeica e la stampa ai polifenoli vegetali. Grazie a loro potremo stare più vicini agli artisti, osservare le tracce del lavoro per scoprire come prende forma e colore. A compimento delle opere realizzeranno un video e una mostra fotografica che ci restituiranno tutta l’atmosfera dei luoghi e dell’intuizione creativa.

L’associazione Mario Cesare dal 2018 valorizza l’opera dell’artista che, nato nel 1925 in Francia, trascorse tutta la vita a Gergei dove fu apprezzato pittore, scultore e poeta. Ogni gergese ha in casa un’opera, spesso dono della sua generosità, quadri di vita in cui le strade e le campagne di Gergei si animano restituendo un dialogo sempre attuale.
MaCè è giunta alla terza edizione e, pur nelle difficoltà intrinseche, in virtù della stima e l’affetto che lega la comunità all’artista, ha voluto esserci anche nel 2020 per rendergli omaggio con una finestra virtuale che racconta le bellezze e il patrimonio locale.
Ma questa vuol essere anche un’occasione per trasmettere coraggio, un segno per infondere forza e augurare a tutti tempi migliori.

The event is finished.

Data

16 - 31 Dic 2020
Expired!

Luogo

Gergei
X
QR Code

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu